Chi sono

Ho conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia il 26/10/’89 presso l’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con il punteggio di 110/110 e lode, presentando la tesi “Attenzione selettiva, potenziali cerebrali evocati cognitivi, arousal neurovegetativo: elaborazione di un modello sperimentale per la valutazione dei deficit attentivi in psichiatria”, relatore Prof. Paolo Pancheri.

Mi sono abilitato all’ esercizio della professione di medico-chirurgo presso la stessa Università, nel novembre ’89.

Sono iscritto all’ Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri dal 28/04/1990.

Dall’ ‘88 al ‘93 ho frequentato la III Clinica Psichiatrica (dir. Prof. P.Pancheri) dove ho svolto attività di ricerca presso il servizio di Psicofisiologia Clinica e Medicina Psicosomatica.

Dott Pasquale PariseDall’ ‘89 al ‘93 ho frequentato la II Scuola di Specializzazione in Psichiatria (dir. Prof G.Vella) presso l’ Università di Roma “La Sapienza”; nell’ ambito della formazione prevista dalla Scuola ho svolto attività clinica presso l’ SPDC Rm/4, presso il Servizio Speciale di Psicologia Clinica e Psicofarmacologia della I Clinica Psichiatrica (dir. Prof. G.Vella), svolgendo attività di reparto e ambulatoriale, e presso l’ Istituto Italiano di Psicoterapia Relazionale svolgendo attività psicoterapeutica (supervisore dott. C.Loriedo).

Ho conseguito il diploma di specialista in psichiatria in data 26/10/1993, con il punteggio di 70/70 e lode, discutendo la tesi “Lateralità Emisferica e Tratti Depressivi”, relatore Prof. P. Pancheri. La tesi é stata pubblicata in seguito su una rivista scentifica specialistica americana (Perceptual and Motor Skills, 1993, 77, 1035-1042).

Ho collaborato con l’ Istituto Dermatopatico dell’ Immacolata (IDI) ricevendo un incarico di prestazione professionale come ricercatore dal 3/11/1992 al 3/11/1993; durante questo periodo mi sono occupato di “patologie dermatologiche psicosomatiche e stili affettivi di attaccamento”.

Ho frequentato dal ‘90 al ’94 un corso di formazione personale di Psicoterapia Cognitiva presso la Società Italiana di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale (SITCC) (docenti Prof. MA. Reda, Prof. GP. Arciero).

Sono socio fondatore della Società Italiana di Costruttivismo (SIC).

Svolgo dal 1999 attività clinica, didattica e di ricerca presso l’Istituto di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva Post Razionalista  (IPRA), attualmente situato in viale Parioli 160, in Roma, dove attualmente tengo i corsi di Psicofarmacologia Clinica e Clinica Psichiatrica per la scuola di specializzazione di psicoterapia per psicologi.

Dal 2000 ricopro l’incarico di medico psichiatra responsabile presso la Clinica Samadi, in via di Grottarossa, km 2,200, Roma.

Ho organizzato e partecipato in qualità di didatta e/o relatore ai seguenti Corsi, Seminari e Congressi (alcuni accreditati come E.C.M.):

“Gli scompensi psicotici: tra continuità e cambiamento” (II Convegno Regionale di Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista, Catanzaro, 2001)

“Cambiamenti nelle modalità di raffigurazione del mondo con l’introduzione della scrittura: evoluzione dell’arte greca tra il VII e il IVsec a.C.” (8th International Congress on Constructivism and Psychotherapy, Bari, 2002)

“La Depressione” (Roma, 2002)

 “I Disturbi Alimentari Psicogeni: dalla clinica medica al significato personale” (Roma, 2004, ECM)

“Gli scompensi psicotici: continuità e discontinuità tra dimensione inward e outward” (Siena, 2004)

“La Sindrome Ansioso-Depressiva: sintomi clinici in cerca d’autore” (Roma, 2006, ECM)

“Introduzione storica al concetto di schizofrenia e prospettiva post-razionalista degli scompensi psicotici” (Bari, 2008)

“Da S.Francesca Romana a Kate Moss: breve storia dei comportamenti anoressici e nascita dell’Anoressia Nervosa”  (Civitavecchia, 2009, ECM)

“Gli esordi psicotici: una prospettiva post-razionalista”  (Roma, 2010, ECM)

“Psicopatologia e Affettività” (Roma, 2011)

“I Disturbi Alimentari Psicogeni: dalle “sante anoressiche” alla costruzione del significato. Una prospettiva post-razionalista” (Roma, 2013)

“Il problema dei Medically Unexplained Symptoms: sintomi clinici in cerca d’autore” (Roma, 2014), anche pubblicato nel libro “La Psicopatologia nel Mondo che Cambia” di A.Puzella, M.Serino, S.Ranfone, Crossing Dialogs, Roma, (2016)

“La psicopatologia dimenticata: riflessioni sulla paranoia”  (Roma, 2017)

Nell’ ambito della propria attività di ricerca scientifica ha pubblicato i seguenti lavori:

  1. “POTENZIALI EVOCATI CORTICALI LENTI (P3) E AROUSAL NEUROVEGETATIVO” di P.Venturi, L.Riccio, P.Parise, M.Biondi; in ‘Progressi in Psichiatria: psichiatria e neuroscienze’ (estratti dal XXXVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Psichiatria; Roma, 6-11 febbraio 1989)

  1. “LO ZOPLICONE: UN COMPOSTO CICLOPIRROLONICO NEL TRATTAMENTO DELL’ INSONNIA” di G.D.Kotzalidis, P.Parise; in Neuropsicofarmacologia del comporatmento, 4, 1989

  1. “CONSIDERAZIONI CRITICHE SULL’ USO CLINICO DELLA FLUOXETINA NELLA DEPRESSIONE” di P.Brogna, A.Siracusano, I.Napolitani, P.Parise, G.Vella; in ‘La salute mentale verso il 2000’ (a cura di C.L.Cazzullo e P.L.Giordano: atti del XXXVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Psichiatria; Salsomaggiore Terme, 20-26 ottobre 1991)

  1. “ATTENZIONE SELETTIVA: INFLUENZA DELL’ AROUSAL NEUROVEGETATIVO SULL’ ONDA N1 DI POTENZIALI EVOCATI” di P.Parise, P.Venturi, G.Brunetti, L.Riccio, M.Biondi; in Rivista di Psichiatria, 27, 4, 1992

  1. “FRONTAL HEMISPHERE LATERALIZATION AND DEPRESSIVE PERSONALITY TRAITS” di M.Biondi, P.Parise, P.Venturi, L.Riccio, G.Brunetti, P.Pancheri; in Perceptual and Motor Skills, 77, 1035-42, 1993.