Tag: disturbi dell’umore

Focus sulla depressione

 Il 2017 è stato l’anno dedicato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità al tema della depressione, con lo slogan “Depressione. Parliamone”. Infatti nonostante sia una patologia attualmente, nella maggior parte dei casi, curabile nell’arco di poche settimane, più della metà dei pazienti non riceve cure adeguate, e questo avviene generalmente per la mancata diagnosi o per

Leggi Tutto »

Utilizzo dei farmaci antiepilettici nei disturbi dell’umore

  Nel 1967 WJ Turner pubblicò uno studio osservazionale sul trattamento di disturbi psicopatologici, in pazienti non epilettici, con un famaco antiepilettico, la difenilidantoina (dintoina) (1). Nello stesso periodo usciva anche un lavoro sul possibile impiego della valpromide (Depamide) (1966) nei disturbi dell’umore, e qualche anno più tardi uscirono in letteratura i primi lavori sull’impiego

Leggi Tutto »

Il litio: storia di un farmaco… senza marketing

Il litio prima di essere un farmaco è un minerale, un metallo alcalino scoperto nel 1817, studiando un altro minerale, la petrolite, da due chimici svedesi Johan Arfwedson e Jons Jacob Berzelius. Negli anni 40 se ne iniziarono a mettere in evidenza le sue proprietà in ambito medico, come quella di dissolvere in vitro i cristalli di ac. urico,

Leggi Tutto »

Neurogenesi, neuroplasticità e antidepressivi

Dagli anni 90 in poi si è andata a costituire in letteratura una mole crescente di dati sull’azione degli antidepressivi che riguarda non solo il miglioramento clinico dei pazienti, ma anche la loro efficacia nello stimolare la formazione di nuovi neuroni (neurogenesi), in particolare a livello ippocampale, e  incidere positivamente su fattori di neuroplasticità (formazioni di nuove sinapsi, allungamento

Leggi Tutto »