Uso degli antidepressivi nei pazienti con Disturbo Bipolare

antidepressants 2 Uno dei problemi più dibattuti nella psichiatria clinica degli ultimi anni riguarda l’utilizzo dei farmaci antidepressivi nei pazienti con Disturbo Bipolare, nel trattamento delle loro fasi depressive. In riferimento a questo argomento sembra interessante un lavoro recentemente pubblicato dal Prof. Alexander Viktorin del Karolinska Institutet di Stoccolma, avvelendosi della collaborazione di altri ricercatori svedesi e americani.

Nel loro lavoro, pubblicato nell’ottobre 2014 sull’American Journal of Psychiatry, viene messo in evidenza l’importanza di associare, nel trattamento degli episodi depressivi dei pazienti con Disturbo Bipolare, ai farmaci antidepressivi l’uso di stabilizzanti dell’umore. Gli autori si sono basati sui dati epidemiologici presi dai registri svedesi di terapie psicofarmacologiche, e hanno identificato più di 3000 pazienti con Disturbo Bipolare trattati con antidepressivi durante un episodio depressivo, e che da almeno un anno non facevano altre terapie antidepressive. In questo lavoro gli autori hanno evidenziato che il rischio di switch verso la mania era notevolmente aumentato nei pazienti trattati solo con antidepressivi (circa 3 volte maggiore), mentre nei pazienti che associavano una terapia con stabilizzanti dell’umore non si evidenziava alcun incremento del rischio. E’ interessante notare che circa il 35% dei pazienti (che erano tutti bipolari) erano trattati con antidepressivi in monoterapia, nonostante le indicazioni delle principali linee guida internazionali ne sconsigliano tale pratica. Nell’editoriale dello stesso numero della rivista, il Prof.  Eduard Vieta sottolinea come non ci siano grandi evidenze sulla utilità degli antidepressivi nel trattamento dei pazienti bipolari, e ne consiglia l’uso, sempre associati con stabilizzanti dell’umore, soltanto per i pazienti con predominanti e significativi sintomi depressivi, pazienti con Disturbo Bipolare II e pazienti che hanno mostrato in passato una buona risposta a trattamenti con antidepressivi (“Antidepressants in bipolar I disorder: never as monotherapy”, E.Vieta, 2104).

 

Am J Psychiatry. 2014 Oct;171(10):1067-73.

The risk of switch to mania in patients with bipolar disorder during treatment with an antidepressant alone and in combination with a mood stabilizer.

Viktorin A, Lichtenstein P, Thase ME, Larsson H, Lundholm C, Magnusson PK, Landén M.

Objective

This study examined the risk of antidepressant-induced manic switch in patients with bipolar disorder treated either with antidepressant monotherapy or with an antidepressant in conjunction with a mood stabilizer.

Method

Results

Conclusions

 

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp